Ludopatia e guerra tra poveri

Che sia una patologia è condivisibile e da prendere in considerazione, ma i denari reali, quelli a cifre che partono dal miliardo in su, vengono rastrellati in maniere differenti in apparenza legali ma COMPLETAMENTE ILLEGITTIME!
E puntualmente l’attenzione viene sempre dirottata tra noi comuni mortali, addirittura puntando il dito su malati di cui si nutre la spesa pubblica, guerre tra poveri, non facciamoci imbonire!
Dove vanno PRECISAMENTE a finire i soldi delle tasse, delle multe, delle imposte? Con precisione non ci è dato saperlo almeno per il momento, anche se facciamo finta di saperlo con risposte scontate come ricostruzione scuole, manutenzione strade, ospedali ecc. Se si approfondisse si scoprirebbe che sono soltanto percentuali minime quelle del denaro pubblico utilizzato per il BENESSERE di noi tutti.
– Come viene creato il denaro?
– Perché viene ci viene prestato nonostante lavoriamo? Qualcuno ti ha mai prestato dei metri per misurare un tavolino che hai costruito e poi ha cercato gli interessi sulla misura?
– I soldi che restituiamo a chi li restituiamo? Chi si magna tutto?
E si parla di miliardi e miliardi, non di briciole da pochi milioni!
Se incuriosiscono, questi quesiti andrebbero approfonditi, perlomeno ognuno potrebbe rendersi conto del perché alzarsi ogni giorno per lavorare sia utile a se stessi e a tutti e allo stesso tempo emergerebbero chiari per tutti i nomi, o meglio i ruoli, di chi si approfitta di questo nostro magico fare giornaliero.